Robert Carlyle: biografia e carriera dell’attore regista scozzese

Robert Carlyle: biografia e carriera dell’attore regista scozzese

Un nome noto nel panorama del cinema mondiale, Robert Carlyle è nato nell’aprile del 1961 in Scozia; è noto come attore ma anche come regista, i suoi ruoli più noti sono quelli in Full Monty – Squattrinati organizzati e Traspoitting. Una giovinezza caratterizzata dalle ristrettezze economiche e dai sacrifici, a 4 anni la madre lo abbandona con il padre ed i due vivono un periodo burrascoso e difficile, vivendo in varie città della Scozia.

Robert lascia la scuola per iscriversi poi ad una scuola serale da cui si sposta alla Royal Scottish Academy of Music and Drama dove vince un bella borsa di studio che lo porta a recitare nel Glasgow Arts Centre. Robert Carlyle è sposato con Anastasia Shirley, una bravissima truccatrice conosciuta sul set di uno dei film di cui è stato protagonista, si sposano nel 1997 e negli anni a seguire diventano genitori di tre bambini di nome Ava, Harvey e Pearce Joseph

Carriera

Fu Ken Loach a scoprire le sue doti e lo volle nel film Riff Raff, da qui una carriera in ascesa fatta di cinema, televisione, doppiaggio ed anche regia.

Cinema

 

  • Un giorno nella vita (Silent Scream), regia di David Hayman (1990)
  • Riff Raff, regia di Ken Loach (1991)
  • Le cinque vite di Hector (Being Human), regia di Bill Forsyth (1993)
  • Il prete (Priest), regia di Antonia Bird (1994)
  • Go Now, regia di Michael Winterbottom (1995)
  • Trainspotting, regia di Danny Boyle (1996)
  • La canzone di Carla (Carla’s Song), regia di Ken Loach (1996)
  • Full Monty – Squattrinati organizzati (The Full Monty), regia di Peter Cattaneo (1997)
  • Criminali per caso (Face), regia di Antonia Bird (1997)
  • Plunkett & Macleane, regia di Jake Scott (1999)
  • L’insaziabile (Ravenous), regia di Antonia Bird (1999)
  • Il mondo non basta (The World Is Not Enough), regia di Michael Apted (1999)
  • Le ceneri di Angela (Angela’s Ashes), regia di Alan Parker (1999)
  • The Beach, regia di Danny Boyle (2000)
  • Jimmy Grimble (There’s Only One Jimmy Grimble), regia di John Hay (2000)
  • Codice 51 (The 51st State), regia di Ronny Yu (2001)
  • Fight for Freedom, regia di David L. Cunningham (2001)
  • C’era una volta in Inghilterra (Once Upon a Time in the Midlands), regia di Shane Meadows (2002)
  • Black and White, regia di Craig Lahiff (2002)
  • Dead Fish, regia di Charley Stadler (2005)
  • The Mighty Celt, regia di Pearse Elliot (2005)
  • Ballroom Dancing (Marilyn Hotchkiss’ Ballroom Dancing & Charm School), regia di Randall Miller (2005)
  • Eragon, regia di Stefen Fangmeier (2006)
  • 28 settimane dopo (28 Weeks Later), regia di Juan Carlos Fresnadillo (2007)
  • Uragano (Flood), regia di Tony Mitchell (2007)
  • I Know You Know, regia di Justin Kerrigan (2008)
  • Stone of Destiny, regia di Charles Martin Smith (2008)
  • Summer, regia di Kenneth Glenaan (2008)
  • The Tournament, regia di Scott Mann (2009)
  • California Solo, regia di Marshall Lewy (2012)
  • La bottega degli errori (The Legend of Barney Thomson), regia di Robert Carlyle (2015)
  • T2 Trainspotting, regia di Danny Boyle (2017)
  • Yesterday, regia di Danny Boyle (2019) – non accreditato

Televisione

  • 99-1 – serie TV, 1×01 (1991)
  • Cracker – serie TV, 3 episodi (1994)
  • Hamish Macbeth – serie TV, 20 episodi (1995-1998)
  • Looking After Jo Jo – serie TV, 4 episodi (1998)
  • Il giovane Hitler (Hitler: The Rise of Evil) – miniserie TV, 2 puntate (2003)
  • Gunpowder, Treason & Plot – miniserie TV, 2 puntate (2004)
  • Human Trafficking – Le schiave del sesso (Human Trafficking) – miniserie TV, 2 puntate (2005)
  • Class of ’76, regia di Ashley Pearce – film TV (2005)
  • Born Equal, regia di Dominic Savage – film TV (2006)
  • 24: Redemption, regia di Jon Cassar – film TV (2008)
  • The Last Enemy – serie TV, 5 episodi (2008)
  • The Unloved, regia di Samantha Morton – film TV (2009)
  • Zig Zag Love, regia di Gillies MacKinnon – film TV (2009)
  • Stargate Universe – serie TV, 40 episodi (2009-2011)
  • C’era una volta (Once Upon a Time) – serie TV, 156 episodi (2011-2018)
  • La guerra dei mondi (The War of the Worlds) – miniserie TV, 3 puntate (2019)

Vale

Puoi leggere anche

Leggi anche x