Non dimenticarti della crema notte!

Spesso sottovalutata, la crema notte è un valido alleato di bellezza che mantiene elastica e idratata la tua pelle, proteggendola da macchie, secchezza e irritazioni.

crema-notte-380x416

Di notte la crema agisce come un booster, ovvero dà una spinta al naturale processo di rigenerazione cellulare. Infatti, secondo la cronobiologia, la scienza che studia i ritmi biologici in funzione alle diverse ore del giorno, il momento in cui la pelle lavora di più è proprio la notte. Dalle 23 alle 4 del mattino l’attività cellulare è al massimo, quindi se applichiamo la crema prima di coricarci non facciamo altro che potenziare questo effetto.

Come usare la crema notte

Se vuoi evitare discromie e mantenere un incarnato uniforme, durante il giorno usa un filtro solare 50 e di sera, dopo aver deterso a fondo la pelle, stendi un velo di crema notte anti-macchie. Questo tipo di prodotto è specificamente arricchito con sostanze che inibiscono la produzione di melanina, sbiancano e uniformano il colorito.

Inoltre, alcune creme notte fungono anche da maschere di bellezza: una volta a settimana applicane uno strato piuttosto generoso a mo’ d’impacco e fai agire per almeno 20 minuti. Non risciacquare, ma togli il prodotto in eccesso con un dischetto d’ovatta, in modo che i principi attivi possano continuare il loro lavoro.

Le creme notte contengono ingredienti super attivi per contrastare l’invecchiamento cutaneo e aumentare il turn over cellulare: il retinolo e gli acidi della frutta sono fondamentali per ottenere risultati impeccabili, ma è sconsigliato applicarli prima dell’esposizione solare.