Lavoretti festa del papà scuola infanzia: esempi pratici da far realizzare ai bambini

Lavoretti festa del papà scuola infanzia: esempi pratici da far realizzare ai bambini

Come di consueto, marzo porta con sé tante ricorrenze, dall’inizio della primavera alla tanto attesa festa del papà che in Italia viene celebrata il giorno 19 marzo, ossia S. Giuseppe, padre di Gesù. La festa del papà, nasce nei primi anni del ventesimo secolo e con lei anche la festa della mamma, nate proprio per festeggiare i genitori e la loro importanza. Si festeggia insieme a San Giuseppe, eletto dalla Chiesa, protettore di tutti i padri.

Per quanto riguarda il resto del mondo, la festa si svolge con le stesse modalità ma in date diverse, ad esempio negli Stati Uniti d’America, viene celebrata il 5 luglio, così come nel resto del mondo, è una festa molto sentita ma ogni paese ha assegnato la propria data. A parte i regalini che si donano ai papà, in tutta Italia si realizzano dei dolci tipici, come le zeppole di San Giuseppe, tipico dolce della tradizione napoletana realizzato poichè secondo antiche leggende, dopo la fuga in Egitto, San Giuseppe dovette vendere delle frittelle per poter ottenere qualche soldo per sostentare la famiglia.

Le nostre zeppole, sono realizzate con lo stesso impasto dei bignè e vengono fritte o cotte al forno decorate in seguito con crema pasticcera e una piccola amarena sciroppata. Generalmente in questo giorno, è consuetudine, regalare un piccolo pensiero ai papà che le maestre insieme ai bimbi costruiscono con amore e dedizione.

Esempi pratici da far realizzare ai bambini

  • Lavoretti con le impronte: con un foglio bianco e dei colori atossici, si potranno realizzare tantissimi lavoretti sfruttando le manine dei bambini. Su di un foglio bianco o su una tshirt bianca, si potrà realizzare un cuore con le piccole impronte, utilizzando un colore rosso e con l’aiuto di un pennello, si potrà far apporre al bambino la propria firma. Un bellissimo dono colmo d’amore che ogni papà amerà senza dubbio.
  • Lettera: una dolcissima letterina scritta di pugno e cuore dai bambini, con qualche dedica e magari un pensiero; questo sicuramente sarà un altro graditissimo regalo da parte dei papà.
  • Portafoto: aiutandoci con cartoncini,piccole mollette di legno ed adesivi, si potranno realizzare dei bellissimi portafoto nei quali apporre poi la foto insieme al papà, aggiungendo magari un “ti voglio bene” seguito dalla firma del bimbo.
  • Impronte della mano: un bellissimo regalo potrebbe essere anche quello fatto insieme, utilizzando anche qui un foglio bianco e dei colori atossici; con un colore più scuro, realizzare sul foglio l’impronta della mano del papà, mentre con uno più chiaro quella del bimbo da imprimere poi all’interno di quella del papà.

Sono tante le idee che si potranno realizzare come dono per la festa del papà, la parola d’ordine in tutto questo è “amore”, ogni piccolo lavoro  realizzato con amore sarà totalmente gradito.

Vale

Puoi leggere anche

Leggi anche x