Fiori con la f: elenco,curiosità e caratteristiche

Fiori con la f: elenco,curiosità e caratteristiche

La natura è sicuramente la più grande scoperta dell’universo, ed in quanto tale è capace di regalarci magnifici esemplari di animali, piante, alberi, e fiori. Per quanto riguarda questi ultimi avete idea di quante tipologie ne esistano? Oggi conosciamo i fiori che iniziano per lettera f.

Fiori con la f: nomi e caratteristiche

Iniziamo questo viaggio nel mondo dei fiori, così come Alice nel suo paese delle meraviglie, incontrò i fiori cantanti che avevano tanto da dire, vediamo i nostri fiori che significati avranno:

  • Fiordaliso, un fiore dalle caratteristiche estetiche magiche, di un colore blu elettrico che a volte sembri tendere nel viola,il nome del genere (Cyanos) deriva dal termine grecokyanos o κύανο che significa sostanza di colore blu scuro. Questa è simile a quella del lapislazzuli riferendosi al colore prevalente dei fiori di questo genere.  Cresce prevalentemente nei i campi di cereali ma lo si può trovare anche nei prati, nei terreni incolti e ai bordi delle strade. E’ un fiore che alla fine si adatta con enorme facilità all’ambiente in cui riesce a nascere;
  • Flox, un fiore inusuale che ha un significato molto profondo, ovvero quando lo si regala, solitamente lo si dona ad una persona speciale perchè il messaggio che contiene è molto profondo, vale a dire :“le nostre anime sono unite.” Il suo colore va nel rosa pallido, è molto delicato;
  • Fresia, un fiore abbastanza comune tipicamente giallo e tipicamente primaverile, con un profumo inebriante, vale a significare amore platonico, o anche amicizia duratura;
  • Fragola, che non è il frutto rosso che tutti conosciamo, no. Si tratta di un fiore bianco, che a tratti assomiglia ad un gelsomino troppo cresciuto, ed è così particolare che indica la perfezione della persona a cui si porta in dono;
  • Fucsia,  oltre ad essere un colore, è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Onagraceae. Originaria dell’America centro-meridionale e della Nuova Zelanda, predilige un habitat montano o comunque fresco. Cresce bene nella mezz’ombra al riparo dalla luce diretta del sole, è un fiore abbastanza particolare che in Italia stenta a trovarsi e d infatti non è ne molto conosciuto ne tanto meno diffuso.

Il mondo dei fiori: curiosità con la f

Abbiamo parlato di vari esemplari di fiori, alcuni dei quali sicuramente sconosciuti alla maggior parte di voi, adesso vi riportiamo qualche  curiosità letta, o qualche leggenda tramandata sui fiori elencati . Il fucsia, per esempio , è figlio di un’antica leggenda che narra che questo fiore entrò in Europa per mano di un marinaio rientrato dall’America e notate da un  certo Lee, un botanico dell’epoca che se ne innamorò, provò a farsele regalare dalla proprietaria che però si rifiutò visto che gli erano stati donati dal figlio di ritorno da un lungo viaggio in America. Lee riuscì comunque a farsi donare delle talee dalle quali riuscì a riprodurre la strana pianta, fino ad allora sconosciuta. La forma del fiore, che sembra simile a quella di lievi ballerine che danzano sospese nell’aria, dona a questa pianta il significato di grazia e leggiadria.

Per concludere, nel mondo di Madre natura, tante sono le sorprese che ci attendono!

Maria

Puoi leggere anche

Leggi anche x