Dermaroller: dove acquistarlo e come si usa, opinioni e prezzo

Uno degli accessori di bellezza più discussi e anche utilizzati del momento è il Dermaroller. Il Dermaroller è semplicemente un piccolo rullo completamente ricoperto da aghi molto sottili che deve essere passato sul viso, per innescare un ricambio cellulare benefico per la pelle.

In realtà esistono delle altre tipologie più specifiche di roller anche per altre parti del corpo. Tuttavia ciò che contraddistingue il Dermaroller da altre tipologie di accessori di bellezza, è la sua alta efficacia e azione adoperata da questi piccoli aghi che vanno come a “scrivere” sulla pelle, creando delle piccole lesioni che aiutano e stimolano la rigenerazione epiteliale.

Come funziona il Dermaroller?

I piccoli aghi che compongono il Dermaroller hanno il compito di andare a creare delle micro lesioni con il loro passaggio sulla pelle del viso, andando ad attivare le difese della pelle. In questo modo collagene ed elastina iniziano a lavorare più alacremente per ridare tono alla pelle e per andare a ripristinare quelle lesioni, rendendo però la pelle più elastica e davvero completamente rigenerata.

Il Dermaroller è utilizzato sia quindi per andare a riattivare la formazione di collagene ed elastina della pelle, sia per avere un forte effetto antirughe e anche antimacchie. Il Dermaroller infatti agisce non solo in questo modo, ma inoltre i microfori che vengono creati sono in grado di favorire la migliore penetrazione di tutti i prodotti come sieri e crem,e che quindi possono andare ad agire molto più in profondità.

Come si usa il Dermaroller?

E’ molto importante però sapere che questo prodotto deve essere decisamente utilizzato da mani esperte, affinché il microneedling sia fatto con l’attenzione e non provochi delle ferite troppo profonde, che possono portare a conseguenze anche molto serie.

Nei centri specializzati in estetica si partirà con una pulizia del viso, quindi il viso verrà lavato e poi si passerà il Dermaroller, che quindi andrà a creare questi micro fori nel derma, al fine di stimolare la rigenerazione cellulare. Le creme e i sieri verranno passati solamente in un secondo momento. Questo proprio per far si che i prodotti possano essere assorbiti alla massima profondità e agiscano in connubio con la rigenerazione cellulare, massimizzando l’effetto del Dermaroller.

E’ assolutamente fondamentale sapere che questo strumento di bellezza non deve passare due volte nello stesso punto, per evitare di creare abrasioni troppo profonde. E’ necessario che i fori fatti siano piccoli e che le lesioni siano funzionali e non danneggino la pelle. il rischio di un doppio passaggio e di una conseguente lesione, potrebbe essere un’escoriazione molto profonda e anche un’infezione. Questo è assolutamente da evitare, ma i centri estetici specializzati sanno quali siano le tecniche adatte da utilizzare.

Prima di sottoporsi a questa tipologia di intervento estetico è sempre però bene informarsi sulle possibili conseguenze e anche sapere che comunque è qualcosa di delicato e che in alcuni casi può provocare fastidio. Inoltre i giorni successivi al passaggio del Dermaroller, occorre fare molta attenzione ed evitare di esporre la pelle al sole e di strofinarla o utilizzare qualcosa di aggressivo.

Serena

Puoi leggere anche

Leggi anche x