Come fare in modo semplice le trecce a corona: passaggi fondamentali

Come fare in modo semplice le trecce a corona: passaggi fondamentali

Se per una qualche cerimonia, o semplicemente per stare al fresco con i capelli raccolti uno dei tanti modi per farlo è la treccia, ma c’è un altro modo davvero carino e particolare che farà sentire ogni bambina e donna con i capelli lunghi davvero elegante.

Si parla infatti della treccia a corona, un’acconciatura davvero particolare che è stata creata molti anni addietro, anche i parrucchieri di adesso imparano a farle se c’è la necessità di farla e possono anche dirci i vari trucchi e segreti per farla una volta a casa.

Se con i capelli si è bravi è possibile farli da soli altrimenti è ancora più facile farsi aiutare da un’amica, vediamo in questo documento tutti i passaggi fondamentali per fare quest’acconciatura in modo perfetto.

Passaggi fondamentali

Utensili:

  • pettine,
  • elastici piccoli per treccine,
  • pinze per i capelli o forcine,
  • lacca.

Procedimento:

  1. Per fare questa bellissima acconciatura è importante avere un capello abbastanza lungo e soprattutto ben pettinato, un consiglio è pettinarli prima di iniziare a dividere i capelli.
  2. Dividere i capelli un due parti, pettinarli anche in questo modo per evitare inutili nodi e fissare la parte dei capelli che non si usa con la pinza, così non disturbano e non si annodano con quelli con cui stiamo lavorando.
  3. Prendere la parte dei capelli che parte dalla nuca e dividerli in 3 ciuffi.
  4. Iniziare a intrecciarli in modo che la treccia sia ben salda e stretta, dal basso verso l’alto imitando la treccia alla francese, o nodi devono essere verso il basso e non sopra.
    Un consiglio in questo caso è tenere la testa bassa sia se la si fa da sola e sia se siamo aiutate.
  5. Quando si arriva alla fine fermare i ciuffi in più con gli elastici per treccine.
  6. Quando si passa dalla parte opposta dei capelli pettinarli ancora una volta per sicurezza e stavolta dividere in 3 ciocche dalla parte alta della testa, come una treccia tedesca e continuare fino alla fine.
  7. Legare con l’elastico anche questi.
  8. Grazie alle forcine o le pinze, girare la treccia davanti verso la parte opposta della testa fino alla nuca, fissandole vicino all’orecchio e verso la fine del ciuffo per mantenerla ben ferma e salda.
  9. Mentre con la treccia fatta dietro fare il giro in senso opposto dietro la testa utilizzando anche in questo caso le forcine per non avere punti penzolanti e metterne una anche in cima alla testa per fissare i ciuffi finali.
  10. Una volta finita sembrerà davvero una corona, l’aspetto sarà elegante e davvero bellissima, usare un po’ di lacca per renderla lucida.
  11. Se l’occasione per farla è un matrimonio o una cerimonia è possibile abbellirli di più mettendo punti luce, e pinze con fiori finti e che siano in tema col vestito.
  12. Se invece si hanno i capelli lunghissimi questo passaggio sarà ancora più facile dato che consiste nel farsi una treccia unica e poi fare il giro della testa.

Federica

Puoi leggere anche

Leggi anche x