Colori con la S e la T: elenco completo

Colori con la S e la T: elenco completo

Colori, sfumature, tonalità chiare e scure hanno tanti e variati nomi diversi, ed è anche questo a renderli unici, particolari e anche ricercati, soprattutto da persone che con questi ci lavorano come artisti, designer,…

Questo documento aiuterà a scoprire i nomi di alcuni colori che hanno per iniziale la lettera S, se si trovano tra i colori caldi o freddi nella tavolozza e anche spiegherà come si creano.

Elenco completo:

  • Sabbia: è un marroncino opaco che sembra sporco, ricorda il colore della sabbia del mare o del deserto. Basta aggiungere al marrone un po’ di arancione e anche un pigmento bianco per schiarirlo un po’. Si trova tra i colori caldi.
  • Salmone: è un rosa che ricorda molto la carne del salmone, un rosa molto tenue, opaco e anche chiaro. Occorre usare il rosa come base e aggiungere un po’ di rosso. Si trova tra i colori caldi della tavolozza.
  • Salmone scuro: è la variazione più scura del colore di prima, in questo caso va aggiunto anche un po’ di pigmento marrone alla miscela per crearlo. Si trova anche lui tra i colori caldi.
  • Scarlatto: tonalità del colore rosso che si avvicina anche al colore arancione, infatti per crearlo vanno uniti il rosso base e del pigmento arancione, si può trovare anche come colorante per i capelli. Si trova tra i colori caldi.
  • Scarlatto scuro: tonalità più scura del colore soprastante, basta aggiungerci un po’ di colorante marrone per renderlo più scuro. Anche in questo caso si trova tra i colori caldi di ogni tavolozza.
  • Senape: tonalità del colore giallo ma più scura, si ottiene mescolando il giallo acceso con un po’ di marrone, da il nome alla salsa speziata. Si trova tra i colori caldi.
  • Seppia: questo colore è una tonalità più scura del grigio, essa si ottiene mescolando il grigio insieme a molto marrone. Da il nome al tipico animale di mare di cui la sua pelle ha questo colore. Si trova tra i colori freddi e neutrali.
  • Smeraldo: tonalità del colore verde, molto più acceso che ricorda molto il minerale che porta lo stesso colore. Si ottiene mescolando il verde con un po’ di pigmento blu. Si trova tra i colori freddi e neutrali.
  • Sughero: sfumatura del colore marrone chiara e opaca allo stesso tempo, si ottiene usando il marrone come base e un po’ di pigmento grigio da il nome al materiale usato per i tappi e altre cose. Si trova tra i colori caldi.

Federica

Puoi leggere anche

Leggi anche x