Che cosa significa avere gli occhi cerulei?

Che cosa significa avere gli occhi cerulei?

Gli occhi cerulei sono di una tonalità davvero particolare: può variare dall’azzurro chiaro al blu scuro, e sono veramente rari. Il colore degli occhi è determinato dalla melanina presente nell’iride, ma cosa significa avere gli occhi cerulei? Alcuni ritengono gli occhi “lo specchio dell’anima” e alcuni credono che il colore possa identificare la personalità di una persona.

Sebbene gli occhi chiari, in generale, siano stati attribuiti a cavalieri, principesse, creature mitologiche fantastiche e persino a santi (Gesù e la Madonna venivano e vengono spesso raffigurati con i capelli biondi e gli occhi chiari), non sempre hanno avuto una bella fama.

Secondo delle credenze, originarie probabilmente dall’isola greca di Santorini, le persone con gli occhi chiari, dopo la morte, sarebbero diventati dei vampiri. Una superstizione del genere, probabilmente nasce del fatto che in Grecia, avere gli occhi così chiari era un evento davvero raro, ed un conto era attribuirli alle divinità o alle creature extra umane, un altro era trovare delle persone con occhi cerulei.

Ci sono alcune persone che ritengono che gli occhi chiari, siano quasi ipnotici. E’ difficile che si rimanga del tutto indifferenti davanti a due magnifici occhi azzurri, di una tonalità che può far pensare al cielo. La cromoterapia, associa alle tonalità del blu un potere rilassante, in quanto è associato alla meditazione, all’acqua, all’armonia e all’equilibrio.

Il carattere di chi ha gli occhi cerulei

Sembra che le persone con gli occhi chiari, siano sensibili verso la sofferenza degli altri, anche se loro ne sembrano immuni. Sono aperti, cordiali, felici, tendono sempre a sorridere e diventano un punto di riferimento anche per gli altri.

Se la tonalità cerulea tende al grigio chiaro o al verde, il soggetto in questione potrà essere non solo gentile ed affabile, ma anche entusiasta e divertente, riuscendo a trasmettere vivacità ed ottimismo a chi sta loro intorno, e forse saranno dotati anche di sex appeal.

Come truccare gli occhi cerulei

Una tonalità di colore così particolare, non può non essere valorizzato con un make-up adatto. Si può cominciare dall’ombretto, che può essere:

  • di una tonalità calda, come il marrone, il rosso o il giallo;
  • di una tonalità fredda, come il blu ed il viola.

All’ombretto, si possono abbinare anche degli eyeliner, di colore nero o rame, o delle matite azzurre o nere, a seconda della sfumatura cerulea che si ha. Chi lo ritiene necessario, dovrebbe applicare anche un correttore scuro (per le occhiaie) e un ombretto chiaro, da applicare come sfondo agli ombretti, agli eyeliner e alle matite.

Marco

Puoi leggere anche

Leggi anche x